UN PO' DI STORIA ...

Veduta aerea, sul fondo il paese di Robegano
Veduta satellitare
Come raggiungere l'oasi Lycaena

L'associazione Naturalistica TerraViva (iscritta nell'albo regionale veneto n° PS/VE0256) si è costituita il 1°marzo del 2008, opera senza scopo di lucro, in modo indipendente, aconfessionale e apartitica, rifiuta ogni tipo di violenza, persegue esclusivamente il fine di solidarietà ambientale mediante la tutela e la valorizzazione della natura, dell’ambiente e la salvaguardia della flora e della fauna selvatica.

L'associzione nasce nel comune di Salzano, il suo raggio d'azione è il territorio del Miranese. Qui svolge le proprie attvità occupandosi di tematiche ambientali e naturalistiche, promovendo iniziative che coinvolgano gli enti pubblici e la cittadinanza. Una particolare attenzione verrà dedicata a tutte quelle organizzazioni giovanili e a quei  giovani che per studio, sensibilità  e/o interessi specifici alle finalità dell’associazione, vorranno avvicinarsi, riconoscersi e impegnarsi in questa realtà associativa.

L’associazione ha come obiettivo principale la gestione di aree protette proponendo un modello di tutela e fruizione che sia a garanzia delle indicazioni comunitarie per le aree ZPS e che rientri nelle indicazioni e nelle finalità della Rete Ecologica della Provincia di Venezia. In particolare abbiamo gestito l'oasi naturalistica Lycaena di Salzano (ex cave di argilla).

Struttura organizzativa

Presidente
Stevanato Guliano
Consiglieri
Vecchiato Emilio
Contro Martina
Carniello Luca
Pesce Alberto
Responsabile comunicazione
Povelato Pierpaolo

Oasi naturalistica Lycaena
L’oasi è un ex cava di argilla, con un’origine comune a molte altre presenti sul territorio del miranese, frutto di escavazioni effettuate verso la metà del secolo scorso.
Negli ultimi vent’anni l’area, non subendo ulteriori interventi antropici, ha potuto svilupparsi nei modi e nei tempi dettati della natura stessa. Ciò ha permesso un buon mantenimento delle iniziali caratteristiche naturali del sito.
Oggi è un’area rinaturalizzata, e ci sono boschi e zone umide che un tempo occupavano gran parte della bassa pianura dell’entroterra veneziano. E’ divenuta nel corso del tempo un importante sito per la riproduzione, la sosta e lo svernamento di molte specie di uccelli, raccoglie anche molte specie vegetali.
All'interno dell'oasi è presente una vasta aerea di fitodepurazione che riceve le acque dal fiume Marzenego, per poi confluirle nel Rio Roviego.



 

Associazione Naturalistica

Terraviva Miranese

Iscritta all'albo Regionale associazioni di promozione sociale codice PS/VE0256
Sede legale via Ca' Bozza Nr° 52 a Salzano c.a.p. 30030 - VE, C.F. 90133950270
Cell: 3278239902 - Email: presidente@terravivamiranese.it